Privacy Svenduta: Gli USA “azzerano” le tutele Privacy su Internet (solo per gli Americans?) oppure siamo a rischio anche noi in Europa? – GDPR 679/2016

Gli Stati Uniti cancellano le tutele della privacy online, quindi si potranno (s)vendere i dati degli utenti. Il Congresso smantella le regole varate da Obama. La denuncia delle associazioni dei consumatori: «Così saremo sempre controllati», e forse è arrivato il momento “riportare le nostre vite digitali” nell’alveo più sicuro dell’Europa, anche grazie al Nuovo Regolamento … More Privacy Svenduta: Gli USA “azzerano” le tutele Privacy su Internet (solo per gli Americans?) oppure siamo a rischio anche noi in Europa? – GDPR 679/2016

Cassazione: “Commette violazione del sistema informatico e della privacy l’avvocato che copia i file dal computer del vecchio studio con le pratiche e li porta nel suo nuovo ufficio”

È quanto chiarito dalla Cassazione con una recente sentenza, Cassazione sentenza N° 11994/2017. Viola la Privacy l’avvocato che, cambiando studio, si porta via in una chiavetta usb i file con i contatti telefonici e mail nonchè l’intero archivio od anche parte di esso (documenti) dal precedente studio. La sentenza della Corte di cassazione ha confermato … More Cassazione: “Commette violazione del sistema informatico e della privacy l’avvocato che copia i file dal computer del vecchio studio con le pratiche e li porta nel suo nuovo ufficio”

Ma dal 25 maggio 2018 diventerà applicabile il nuovo Regolamento Ue: “tutti dovranno notificare gli attacchi subiti entro 72 ore”

Professione hacker: i pirati ora sono assunti dalle aziende Sempre più richiesti dal mercato per la difesa dagli attacchi informatici, riferiscono direttamente ai vertici. Tra le professioni in crisi non c’è quella degli hacker: oggi sono diventati forse un po’ più «borghesi» come Raoul Chiesa, il più famoso ex pirata informatico italiano che fa il … More Ma dal 25 maggio 2018 diventerà applicabile il nuovo Regolamento Ue: “tutti dovranno notificare gli attacchi subiti entro 72 ore”

Garante Privacy GDPR 679/2016 – Antonio Caselli Riforma Normativa UE: “Attenti alle sanzioni previste”

  “La quasi totalità delle disposizioni del regolamento è assistita da sanzioni pecuniarie”: Antonio Caselli, Responsabile dell’Unità documentazione internazionale e riforma normativa Ue del Garante Privacy su uno degli aspetti del Regolamento Ue sul trattamento dei dati personali (GDPR 679/2016) che è stato approvato lo scorso anno e il 25 maggio 2018 sarà operativo a tutti … More Garante Privacy GDPR 679/2016 – Antonio Caselli Riforma Normativa UE: “Attenti alle sanzioni previste”

Entro il 15 marzo 2017 tutte le App su Google Play Store dovranno includere una Privacy Policy adeguata anche al GDPR 679/2016 Privacy UE

Entro il 15 marzo 2017 tutte le App su Google Play Store dovranno includere una Privacy Policy adeguata anche al GDPR 679/2016 Privacy UE Nelle ultime settimane Google ha iniziato ad inviare una email agli sviluppatori di App Android: tutte le App pubblicate sul Play Store devono includere una Privacy Policy valida, pena un calo … More Entro il 15 marzo 2017 tutte le App su Google Play Store dovranno includere una Privacy Policy adeguata anche al GDPR 679/2016 Privacy UE

In attesa del Regolamento Europeo GDPR 679/2016 non esiste una sorta di “vacatio legis” – Federprivacy

GDPR 679/2016 General Data Protection Regulation – Normazione Requisiti Sanzioni mp3 Federprivacy: “In attesa del Regolamento europeo non esiste una sorta di ‘vacatio legis”, perchè nel frattempo il Garante e il Nucleo Speciale Privacy svolgono regolarmente attività ispettive e comminano multe in base al Dlgs 196/2003, che rimarrà in vigore fino al 24 maggio 2018“. … More In attesa del Regolamento Europeo GDPR 679/2016 non esiste una sorta di “vacatio legis” – Federprivacy

Responsabile della Protezione dei Dati (DPO-RPD) GDPR 679/2016 Aggiornamenti Febbraio 2017 – Linee Guida

WP243 – FAQ GDPR 679/2016 General Data Protection Regulation UE L’allegato intende rispondere, in forma sintetica e semplificata, ad alcune delle domande fondamentali rispetto al nuovo obbligo di designazione di un RPD-DPO fissato nel Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati GDPR 679/2016 WP243 – FAQ DPO RPD Febbraio 2017 PDF IL GRUPPO DI LAVORO SULLA … More Responsabile della Protezione dei Dati (DPO-RPD) GDPR 679/2016 Aggiornamenti Febbraio 2017 – Linee Guida

Privacy Officer (DPO) – Designazione Obbligatoria o Volontaria?

Responsabile della Protezione dei Dati – Data Protection Officer (DPO) – Wikipedia Designazione obbligatoria o facoltativa…? L’articolo 37 del Regolamento GDPR stabilisce che il DPO (Data Protection Officer) deve obbligatoriamente essere nominato in tre ipotesi specifiche: Quando il trattamento dati è effettuato da un’Autorità Pubblica o da un Organismo Pubblico;          Quando … More Privacy Officer (DPO) – Designazione Obbligatoria o Volontaria?

Lavoro Domestico – Privacy del Lavoratore – Controllo a distanza del lavoratore – Impianto di videosorveglianza in un’abitazione privata – Circolare INAIL 2017 n.1004

Lavoro domestico – Privacy del lavoratore – Controllo a distanza del lavoratore – Impianto di videosorveglianza in un’abitazione privata Un fondamentale chiarimento da parte dell’ INAIL riguardo la videosorveglianza in abitazione privata da parte del datore di lavoro attinente a colf, badanti ed assimilati, che chiarisce: l’esclusione del lavoro domestico dall’applicabilità dell’art. 4 della legge … More Lavoro Domestico – Privacy del Lavoratore – Controllo a distanza del lavoratore – Impianto di videosorveglianza in un’abitazione privata – Circolare INAIL 2017 n.1004

GDPR 679/2016 art. 39, lett. b) Data Protection Officer ha il compito di “formare il personale che partecipa ai trattamenti”

Il Codice Privacy (D.lgs. n. 196/2003), in relazione alle misure minime di sicurezza di cui all’All. B), paragrafo 19.6, prevedeva la necessità di predisporre “interventi formativi degli incaricati del trattamento, per renderli edotti dei rischi che incombono sui dati, delle misure disponibili per prevenire eventi dannosi, dei profili della disciplina sulla protezione dei dati personali … More GDPR 679/2016 art. 39, lett. b) Data Protection Officer ha il compito di “formare il personale che partecipa ai trattamenti”